Scuola, arriva a Palermo la prima fornitura di arredamento didattico. Alaimo (M5S): “Tanti fondi per la scuola non si vedevano da trent’anni”

Palermo, 2 settembre – L’inizio della scuola si avvicina, con tutte le procedure e gli accorgimenti per garantire agli studenti italiani le lezioni in sicurezza. “A Corleone in provincia di Palermo, per esempio, il nuovo arredamento didattico sarà consegnato entro la settimana, composto da 2407 pezzi tra sedie e banchi singoli, necessari per garantire la riapertura con le misure anti covid”. Lo ha dichiarato Roberta Alaimo, deputata alla Camera del Movimento 5 Stelle.

La nostra Ministra per l’Istruzione, Lucia Azzolina, ha lavorato tanto e continua a lavorare per garantire il ritorno in classe dei nostri alunni – aggiunge Alaimo – Queste sono le azioni concrete per le scuole del nostro Paese. Così tanti fondi per la scuola non si vedevano da più di trent’anni, e questa è solo una prima parte. Si aggiungeranno ai fondi per l’acquisto di libri e materiale didattico, le assunzioni e tanto altro”.

La parlamentare cinquestelle ha infine espresso “un augurio speciale ai collaboratori scolatici di Palermo e Provincia che siamo riusciti a stabilizzare a tempo indeterminato proprio a partire da questo mese”.