Giustizia, D’Orso (M5S): “Accolto appello avvocatura siciliana. Sbloccare stallo uffici giudiziari ”

Palermo, 9 giugno –Abbiamo raccolto l’appello che anche l’avvocatura siciliana, riunita sabato a Palermo, ha lanciato, e come Commissione Giustizia abbiamo presentato un emendamento al Dl Rilancio, a mia prima firma, volto a sbloccare lo stallo negli uffici giudiziari“. Lo dichiara Valentina D’Orso, deputata del MoVimento 5 Stelle in Commissione giustizia alla Camera.

Con l’emendamento – spiega D’Orso – proponiamo di riportare al 30 giugno il termine ultimo per l’adozione delle misure organizzative anti contagio. Per evitare assembramenti e garantire il rispetto del distanziamento sociale, abbiamo previsto la possibilità di estendere gli orari di apertura degli uffici e la distribuzione dei dipendenti in più turni orari”.

Abbiamo stabilito, inoltre, che talune udienze, quali ad esempio quella di precisazione delle conclusioni, vengano svolte a trattazione scritta, salvo che una delle parti faccia richiesta di trattazione in presenza o da remoto, per evitare lunghi differimenti d’udienza. La giustizia non può e non deve fermarsi”, ha concluso la parlamentare del Movimento 5 Stelle.