Palermo: furti in ospedale, M5S: “Garantire sicurezza e serenità ai medici che lavorano”

PALERMO, 20 marzo – “La serenità dei medici e di tutti gli operatori sanitari, più che mai in questo momento di emergenza, deve essere garantita e tutelata. Dopo il quarto furto consecutivo registrato negli ospedali palermitani a danno di lavoratori impegnati con dedizione alla cura dei malati, addirittura in reparti funzionali al contrasto del Covid-19, è necessario intervenire”. Lo affermano i parlamentari nazionali del Movimento 5 Stelle, Roberta Alaimo, Valentina D’Orso e Adriano Varrica, insieme al sottosegretario Steni Di Piazza. “Abbiamo chiesto maggiore sicurezza nelle strutture ospedaliere – hanno concluso gli esponenti del M5S – e consigliamo alle direzioni sanitarie di potenziare la vigilanza privata. Vogliamo pertanto esprimere la nostra solidarietà ai medici, infermieri e operatori sanitari tutti per gli spiacevoli episodi di cui sono stati vittime e ribadire il nostro sincero ringraziamento per quanto stanno facendo per la collettività, con estremo senso del dovere e spirito di sacrificio”.