Corruzione, M5S Palermo: “Ombre su dinamiche amministrative e democrazia”

PALERMO, 29 febbraio – “L’inchiesta di oggi che vede coinvolti dirigenti del Comune e consiglieri comunali per fatti corruttivi getta una pesante ombra sulle dinamiche amministrative e democratiche, in questo caso legate al tema dell’edilizia privata. Come Movimento 5 Stelle a livello nazionale stiamo portando avanti una lotta a 360 gradi contro la corruzione come testimonia l’approvazione della legge “spazzacorrotti”. Abbiamo avviato alla Camera la discussione su norme per contrastare i conflitti di interessi e per rendere trasparenti e regolamentati i contatti con le lobby. I legami tra politica, amministrazioni e sistemi criminali vanno spezzati. Danneggiano la collettività e il territorio”. Lo dichiarano i parlamentari nazionali e il gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle di Palermo in una nota congiunta.