ALMAVIVA, D’ORSO: “1600 FAMIGLIE IN APPRENSIONE, PRIORITARIO SALVAGUARDARE LAVORATORI”

PALERMO, 31 gennaio – “Il Governo nazionale sta mostrando grande e incessante impegno per trovare soluzioni strutturali alle problematiche comuni dell’intero comparto. Ci sono 1600 famiglie in apprensione e per noi rimane prioritario salvaguardare i livelli occupazionali del sito di Palermo”. Lo dichiara Valentina D’Orso, parlamentare palermitana del Movimento 5 Stelle. “Dopo una lunga e accesa trattativa – aggiunge la deputata D’Orso – Almaviva ha manifestato la disponibilità a gestire l’esubero dei lavoratori in chiave conservativa, proseguendo con l’ammortizzatore sociale in scadenza a marzo, e si è resa disponibile a lanciare un nuovo programma di riqualificazione su base volontaria per consentire la riconversione professionale dei lavoratori verso il mondo IT”.