Interrogazione del M5S sul manto erboso danneggiato dello stadio di Palermo

PALERMO, 31 luglio – Pochi giorni fa una foto ha mostrato lo stato disastroso del manto erboso dello stadio “Renzo Barbera” di Palermo. Ad un mese dall’inizio del campionato, il campo versa in stato di abbandono e dovrà essere ripristinato prima di ospitare le gare interne del nuovo Palermo.
Per approfondire la questione e accertare le responsabilità, il Movimento Cinque Stelle di Palermo, con i consiglieri comunali Viviana Lo Monaco, Concetta Amella e Antonino Randazzo, e la consigliera della Sesta circoscrizione Daniela Tumbarello, ha presentato al sindaco Leoluca Orlando una interrogazione con risposta scritta per chiedere “chiarimenti in merito alle condizioni del terreno di gioco e sulla Convenzione, ed anche sulla concessione in uso dello Stadio “Renzo Barbera”.

Di seguito parte del documento:

“PRESO ATTO

– delle condizioni del terreno di gioco dello Stadio Renzo Barbera, evidentemente deteriorato,

– che allo stato attuale, al momento il campo risulterebbe impraticabile per lo svolgimento di una gara ufficiale,

Tutto ciò premesso e considerato, gli scriventi Consiglieri comunali

INTERROGANO IL SINDACO PER CONOSCERE IN FORMA SCRITTA

1 a chi sia effettivamente imputabile la mancata manutenzione del manto erboso;

2 quali provvedimenti il Primo cittadino, intenda prendere per risolvere tale situazione;

3 alla luce della nuova attribuzione del titolo sportivo del Palermo ad altra Società, come e in che misura dovrà essere modificato lo schema di concessione e le relative condizioni proposte nell’atto d’indirizzo della Giunta.