ENNESIMA INTIMIDAZIONE ALLA COOP, LA SOLIDARIETÀ DEL M5S

PALERMO, 30 giugno – “Esprimo vicinanza alla Coop ‘Lavoro e non solo’ vittima dell’ennesimo atto di intimidazione mafiosa, e invito tutti, in risposta, ad un atto di solidarietà, acquistare i loro prodotti, così come richiesto dai lavoratori”. Lo afferma la deputata alla Camera del MoVimento 5 Stelle, Roberta Alaimo, dopo aver appreso dell’intimidazione subita dalla Cooperativa Sociale “Lavoro e non solo’’ che a causa di un incendio appiccato da ignoti su 2 ettari di terreno coltivato a grano, ha subito una perdita di circa 50 quintali di grano.

La Coop, nata nel 2000, gestisce un’azienda agricola che coltiva terreni confiscati a Cosa Nostra in Sicilia nei territori di Corleone, Monreale, Canicattì e PolizziGenerosa. Nel corso degli anni, è stata vittima di una serie di atti intimidatori, di cui l’ultimo subito questa settimana. Proprio per questo lo Stato e la cittadinanza devono mostrare la propria presenza.

(Foto archivio, scattata circa un anno fa a Corleone, alla Bottega della Legalità, con una delegazione del MoVimento 5 Stelle, tra cui la deputata Roberta Alaimo).