ILLUMINAZIONE, M5S PALERMO: “LUCI PIAZZA INDIPENDENZA TORNANO AD ACCENDERSI GRAZIE AL MOVIMENTO. ORA NON DIMENTICARE IL BUIO DELLE PERIFERIE”

PALERMO, 18 aprile – “Se le luci pubbliche stanno tornando ad accendersi in piazza Indipendenza, a Palermo, il merito va riconosciuto in gran parte al Movimento 5 Stelle che per mesi ha portato avanti questa battaglia, nonostante anni trascorsi tra mille cavilli e pastoie burocratiche dell’amministrazione Orlando”. Lo affermano in una nota il capogruppo del MoVimento 5 Stelle di Palermo, Concetta Amella, e il consigliere di circoscrizione, Mirko Dentici. “Fra i vari intoppi – spiegano Amella e Dentici – risultava anche la mancata perizia di un archeologo, in considerazione del valore storico della zona, richiesto dalla Sovrintendenza ai Beni Culturali. Il Movimento si è fatto portavoce delle richieste degli abitanti della zona, stanchi di scippi e cadute accidentali agevolati dal buio. Tre anni per giungere finalmente all’accensione dei 29 lampioni del nuovo impianto realizzato da Amg Energia che da stasera, grazie al fattivo contributo dei consiglieri cinquestelle, illuminerà e renderà più sicura piazza Indipendenza. Adesso continueremo a tenere alta l’attenzione sulle altre zone di Palermo lasciate al buio, soprattutto nelle periferie, che continuano ad essere pericolose per pedoni e automobilisti. La sicurezza di abitanti e turisti è di primaria importanza per il MoVimento 5 Stelle, e non è tollerabile dover aspettare anni per avere garantito un servizio pubblico essenziale”.