BELLOLAMPO, M5S: “ASSESSORE DISERTA RIUNIONE PER LA PRESENZA DEL MOVIMENTO 5 STELLE. OCCASIONE PERSA PER COMUNE PALERMO”

PALERMO, 18 aprile – “Scopriamo per bocca dell’Assessore Catania che il Comune di Palermo ha disertato la riunione urgente sul futuro delle 5 vasche esaurite di Bellolampo perché alla stessa erano invitati come uditori dei rappresentanti istituzionali del Movimento 5 Stelle che avevano fatto formale richiesta ai sensi della normativa vigente e in una logica di leale cooperazione istituzionale. Oggi, ci spiace constatarlo, il Comune di Palermo ancora una volta ha perso una occasione venendo meno ai suoi doveri e lasciando irrisolto un grande problema che va avanti da anni. Tutto questo non tutela né i cittadini palermitani, né la società Rap che per il momento sta sostenendo dei costi senza averne titolo, che vanno ad incidere su una situazione già abbastanza precaria dal punto di vista economico finanziaria della partecipata che gestisce la raccolta dei rifiuti a Palermo”. Lo affermano in una nota il deputato nazionale del MoVimento 5 Stelle, Adriano Varrica, il deputato regionale Giampiero Trizzino e il consigliere comunale di Palermo, Antonino Randazzo.
Il documento: riscontro_Assessorato_Energia_Serivizio_7_Autorizzazioni_Impianti_Gestione_Rifiuti.pdf