Penna (M5S Camera): “Ministro Economia adesso recuperi somme mai riscosse dalla Chiesa”

“La sentenza della Corte di Giustizia Europea, che obbliga lo Stato Italiano ad esigere il pagamento dell’imposta sugli immobili, accoglie un principio di equità a lungo calpestato.
I privati cittadini italiani e le imprese italiane hanno sempre assolto l’obbligo dell’imposta, a volte con sacrificio, ma hanno sempre pagato.
La sottrazione da parte degli immobili ecclesiastici con finalità non di culto (case per ferie, ristoranti, pensioni, ostelli) hanno creato nel tempo una grave ingiustizia finalmente riconosciuta.
Ci aspettiamo adesso che il Ministro dell’Economia, per conto dello Stato Italiano, si prodighi con celerità al recupero delle somme, dal 1992 mai riscosse, di cui è creditore”.