Varrica (M5S): “Mai dal Ministro Costa e dal M5S via libera a nuovi inceneritori”

“Dopo le interlocuzioni di oggi col Ministro Costa sono felice di comunicare che il Ministro ha dato mandato immediato al Capo di Gabinetto e al Segretario generale di aprire un’istruttoria amministrativa interna per conoscere chi abbia violato la sua direttiva politica, in linea col Movimento 5 Stelle: mai e poi mai il Ministro avrebbe proposto quanto letto nelle deduzioni del MATTM nell’ambito della Vas del piano regionale rifiuti”. Lo afferma il deputato nazionale del Movimento 5 Stelle, Adriano Varrica, Vice Presidente del Gruppo parlamentare M5S alla Camera dei deputati.

Nel documento tecnico, citando la normativa vigente e la impossibilità, allo stato attuale, da parte della regione Sicilia, di gestire in autosufficienza i rifiuti prodotti, i tecnici del ministero hanno rappresentato la possibilità di costruire nuovi inceneritori, alla luce della mancanza, nel piano rifiuti, di riferimenti specifici di discariche esistenti. “Il Ministro è stato perentorio: mai e poi mai da questo ministero ci sarà un via libera a nuovi inceneritori”.