Eutanasia, Aldo Penna: “Verso una nuova legge per superare vecchia norma”

“La decisione della Corte Costituzionale obbliga il Parlamento a cimentarsi con un problema, l’eutanasia, che da anni rifugge. Non è un caso che nonostante tante disponibilità la scorsa legislatura sia finita in un nulla di fatto.
Da oltre cinque anni è stata depositata una proposta di iniziativa popolare e il presidente Fico non avrà difficoltà a calendarizzare questa proposta: d’altronde tutti i sondaggi e le ricerche svolte sul tema danno la maggioranza alla legalizzazione dell’eutanasia, dunque è giunto il momento che a questa maggioranza nel Paese ne corrisponda una in Parlamento e ci impegneremo perché si manifesti e si arrivi, prima dei termini fissati dalla corte, a dare al Paese una nuova e buona legge che superi una norma (l’articolo 580 del Codice penale) introdotta durante il fascismo”.